Terracina, autovelox comunali in funzione da luglio

431

Il Comune di Terracina fa sapere che è stato aggiudicato in via definitiva l’appalto per l’affidamento del servizio di noleggio dei rilevatori elettronici di velocità e del materiale tecnico per la gestione delle operazioni relative ai procedimenti amministrativi sanzionatori delle violazioni al Codice della strada e dei consequenziali provvedimenti tesi al recupero coattivo dei crediti derivanti.

“Il territorio comunale – si legge in una nota stampa del Municipio – si appresta nel breve periodo all’installazione dei rilevatori di velocità, i quali avranno la funzione di limitare il fenomeno dell’alta velocità, che sulle strade che incrociano Terracina sono la causa di tanti incidenti, molti dei quali anche mortali. La ditta che si è aggiudicata la gara di appalto è la Rti  Spa – Stt srl – Ica srl, mentre il primo impegno di spesa per il Comune di Terracina è di 198 mila euro (somma variabile rispetto  al numero dei verbali utili emessi) da imputare al capito numero 187 del bilancio. L’importo riguarderà le operazioni del secondo semestre del 2016 (data presunta dell’inizio attività di rilevamento è il primo luglio prossimo) ed è determinato in base al seguente alla previsione numerica dei verbali emessi/pagati e ai corrispettivi unitari offerti dall’aggiudicatario. L‘aggiudicazione diventerà efficace una volta che il Settore Gare e Contratti del Comune di Terracina verificherà i requisiti della ditta vincitrice”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti