Mariga chiama a raccolta i tifosi e lancia la sfida all’amico Crespo

82

Di Hernan Crespo sa perfettamente che alla Primavera del Parma ha fatto bene come allenatore. Del bomber argentino ha un ottimo ricordo, come compagno “era un grande”, così come in campo del resto. Questo però non impedirà a MacDonald Mariga di provare a regalare un dispiacere all’amico di tante battaglie: “Contro il Modena sarà difficile ma faremo tutto per vincere!”.

VA BENE QUALSIASI RUOLO!

Il mediano tutta sostanza arrivato a Latina con il mercato di riparazione ha rilasciato una serie di dichiarazioni nella conferenza stampa convocata alla vigilia: “Mi sento in crescita, sono contento, ma devo ancora lavorare sodo perchè voglio essere ancora più importante per questa squadra. Quale posizione preferisco? Decide il mister, lui è bravissimo a studiare tutte le mosse anche in base all’avversario da affrontare. In passato ho giocato da centrale e da mezzala, ora mi sistemo dove decide l’allenatore ma mi piace stare accanto ad un grande giocatore come Olivera, che ha tanta qualità e delle caratteristiche diverse dalle mie”.

POSSIAMO FARE DI PIU’

Nonostante un italiano non proprio disinvolto, l’ex interista ha espresso un concetto decisamente chiaro: “Secondo me questo è un grande gruppo, possiamo anche fare di più ma a volte capita di perdere pur giocando bene. Non so dove il Latina può arrivare ma adesso bisogna ragionare partita dopo partita. Concentriamoci sul Modena e cerchiamo di raccogliere i tre punti, magari con l’aiuto dello stadio: spero davvero che vengano tanti tifosi a sostenerci, come accaduto contro il Cagliari”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti