Azzoli nella lista Terracina 2026: ridare centralità alle associazioni sportive

215
Massimo Azzoli

Massimo Azzoli, candidato consigliere nella lista Terracina 2026 per Alessandro Di Tommaso sindaco, spiega le motivazioni che lo hanno spinto a scendere in campo: “Ho deciso di impegnarmi, di dedicare parte del mio tempo per fare in modo che la nostra Terracina possa ritornare a crescere secondo un modello di sviluppo solidale, dove nessuno escluso, possa trovare la sua realizzazione. Il mio legame con il mondo sportivo mi porta a pensare che lo sport rappresenta un veicolo per l’integrazione, la crescita e il benessere di tutti i cittadini ad iniziare dai più piccoli. Solo una città capace di accettare tutti è una città che può crescere nel modo giusto”.

Azzoli crede che lo sport sia da sempre il mezzo con cui una comunità misura il suo grado di crescita. “Per questo – afferma – una giusta amministrazione è quella capace di assistere le associazioni sportive, di valorizzarne il lavoro, di permettere alle stesse di svolgere attività in ambienti sani e qualificati. Sosterrò Alessandro Di Tommaso perché nel suo programma è chiara la volontà di voler ridare centralità alle associazioni sportive, garantendo la partecipazione e concertazione dei processi amministrativi, attraverso la realizzazione della consulta sportiva, la realizzazione di momenti di aggregazione che valorizzino le associazioni che maggiormente si sono distinte per azioni sociali, e meriti sportivi. Lavoreremo perché vengano rivisti i regolamenti per le assegnazioni degli spazi comunali e vengano stabiliti nuovi criteri veramente inclusivi che non creino associazioni di serie A e di serie B”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti