Cisterna, marijuana dietro il mobile della camera da letto: coppia in manette

268

Nascondevano in casa 194 grammi di marijuana, un bilancino e materiale per il confezionamento, una lampada alogena ed un ventilatore utilizzati per la coltivazione di marijuana e una agendina sulla quale annotavano la contabilità riguardante l’attività di spaccio. A finire in manette B.A di 27 anni e la sua convivente A.S. di 25 anni, che davanti al giudice dovranno rispondere del reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. A incastrare la coppia di Cisterna una perquisizione in casa effettuata dai carabinieri di Cisterna, che insospettiti dallo strano via vai hanno deciso di far luce sulle attività della coppia. I due avevano nascosto la droga e il resto del materiale sequestrato in un cunicolo ricavato nella camera da letto, dietro ad un mobile. La coppia è stata ristretta ai domiciliari in attesa del giudizio per direttissima.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti