Operazione anticamorra, arresti anche a Latina. Ecco l’elenco dei pontini coinvolti

811

Sono 57 le ordinanze di custodia cautelare emesse dal Gip del Tribunale di Napoli, su richiesta della Direzione distrettuale antimafia a seguito dell’inchiesta coordinata dal sostituto Alessandro D’Alessio contro il “nuovo” clan Fragnoli-Gagliardi-Pagliuca che aveva quasi del tutto scalzato il potente sodalizio del boss Augusto La Torre. Gli arresti di oggi, eseguiti dai carabinieri della compagnia di Mondragone (Caserta), hanno interessato diverse provincie. Oltre che sul Litorale Domitio, i militari del capitano Lorenzo Chiaretti sono entrati in azione anche a Napoli, Pavia, Varese, Roma e Latina. Quattordici i provvedimenti emessi nei confronti di altrettanti pontini, tutti del Sud della provincia di Latina.

Le accuse contestate agli arrestati vanno dal tentato omicidio all’estorsione, dal traffico di droga alla ricettazione, ovviamente con l’aggravante del metodo mafioso, mentre per alcuni degli arrestati l’accusa è di associazione esterna. Il sodalizio criminale avrebbe imposto il pizzo alle aziende impegnate nei lavori pubblici: una tassa destinata per lo più a mantenere le famiglie di chi si trovava in carcere.

Ed ecco l’elenco dei pontini coinvolti nell’operazione odierna. Colpiti da ordinanza di custodia cautelare in carcere sono: Alberto Pacifico, nato a Gaeta il 11 agosto 1983, detto “Il secco”; Antonio Neri, nato a Formia il 27 gennaio 1982, detto Antonio Nerino; Raffaele Gagliardi, nato a Formia il 21 novembre 1980, detto Mangianastri; Mario Messina noto come Asso Mario, nato a Formia il 22 gennaio 1988; Carlo Vento, nato a Formia l’8 maggio 1987, detto Carletto; Antonio Veneziano, noto come il Malese, nato a Formia il 7 maggio 1984; Donato Pagliuca, nato a Formia il 2 luglio 1987, detto Renato; Franco Buenemani, nato a Minturno i 2 marzo 1972; Alessandro Sbordone, nato a Formia il 16 luglio 1990, già detenuto; Luca Volente; nato a Formia il 3 dicembre 1994 detto Luca Acquaforte. Colpiti da ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari: Agostino De Lucia, nato a Formia il 22 ottobre 1995; Maria Alessandra Paola Razzino, detta Scarola, nata a Formia il 27 novembre 1990. Divieto di dimora per Cinzia Russo, nata a Formia il 29 agosto 1981.

 

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti