Aprilia, anziana in prognosi riservata dopo un’aggressione in casa: indagano i carabinieri

333
La casa di cura "Città di Aprilia"

E’ stata aggredita in maniera brutale e si trova ora ricoverata in fin di vita presso l’ospedale Santa Maria Goretti di Latina. Vittima della misteriosa aggressione avvenuta la notte scorsa in via Selciatella,una donna di 88 anni di Aprilia. Non e’ ancora chiaro cosa sia accaduto, ma stando alle prime ricostruzioni tentate dai militari di Aprilia, la donna potrebbe essere stata picchiata brutalmente in seguito ad una tentata rapina. Sulla porta d’ingresso non sarebbero stati trovati segni di effrazione, tuttavia l’abitazione a soqquadro lascerebbe supporre che qualcuno stesse cercando valori in casa dell’anziana. A trovare questa mattina la donna, ridotta in fin di vita, sarebbe stato il figlio. Gli operatori del 118 hanno trasferito la donna presso la Casa di cura citta’ di Aprilia, poi data la gravita’ delle sue condizioni l’anziana e’ stata trasferita a Latina. I carabinieri di Aprilia, coadiuvati dai colleghi di Latina, indagano sull’accaduto. Sul posto anche i Ris di Roma.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti