Latina, Buttarelli si è messo in aspettativa. Rimossa l’incompatibilità per l’incarico di assessore

374
Gianfranco Buttarelli

E aspettativa sia. Gianfranco Buttarelli, neo assessore all’urbanistica, lavori pubblici e trasporti di Latina, ha chiesto al Comune di Cisterna presso cui è dirigente del settore Affari Generali, Cultura e Pubblica Istruzione, di essere collocato in aspettativa non retribuita, con riserva di ulteriori valutazioni all’esito del parere dell’Anac, già richiesto “seppur non ritenuto necessario” dall’ente municipale. La decisione è arrivata a distanza di sette giorni dall’accettazione dell’incarico assessorile conferitogli dal sindaco del capoluogo pontino Damiano Coletta. Sette giorni di fitta corrispondenza tra i due enti municipali coinvolti per la posizione di incompatibilità di Buttarelli in quanto dirigente comunale con incarico di assessore di un altro Comune, con popolazione superiore a 15mila abitanti, appartenente alla stessa Regione.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti