Latina, l’incompiuta della nuova Procura. Il senatore Moscardelli interroga il ministro Orlando

221
Il ministro Andrea Orlando
claudio moscardelli
Claudio Moscardelli

Il senatore pontino Claudio Moscardelli preannuncia interrogazione al Ministro della Giustizia Andrea Orlando sul caso della cittadella giudiziaria di Latina. L’incendio divampato ieri attorno alla sede che avrebbe dovuto ospitare gli uffici della Procura riaccende i riflettori sull’incompiuta. I cantieri sono fermi dal 2006 a causa della mancanza di fondi e a marzo di quest’anno il senatore del Pd si era rivolto al Ministro per sollecitare la messa a disposizione di risorse per portare a termine i lavori. Ma ad oggi nessun segnale da parte del Governo. Ed ecco allora che Moscardelli riparte all’attacco, preannunciando formale interrogazione. “Avevamo la disponibilità di soli 8 milioni di euro (finanziamento di 16 miliardi di vecchie lire dell’allora Ministro della Giustizia Fassino) – aveva avuto modo di spiegare il senatore – e tuttavia l’amministrazione dell’epoca aveva voluto seguire la strada di una nuova cittadella giudiziaria del costo di 70 milioni di euro. I soldi disponibili non erano sufficienti neppure per la sola Procura che costava il doppio della disponibilità di 8 milioni. Ed ecco spiegato il fermo dei lavori”.

Il cantiere devastato dalle fiamme
Il cantiere devastato dalle fiamme

LE VOSTRE OPINIONI

commenti