Latina, rischia di annegare allo ScivoSplash: bambino elitrasportato al Bambin Gesù

663

Tragedia sfiorata questa mattina allo Scivosplash di via Scrivia, dove un bambino di sei anni, sfuggito al controllo dei genitori, ha rischiato di annegare mentre si trovava presso uno dei giochi presenti nel parco acquatico. Il dramma si è consumato intorno alle 11. Il bimbo si trovava all’interno della struttura insieme alla mamma, che lo avrebbe perso di vista solo per pochi istanti. Secondo le prime ricostruzioni il piccolo, forse a causa di una congestione, sarebbe finito sott’acqua rischiando di annegare. Provvidenziale l’intervento di un medico che in quel momento si trovava all’interno del parco, che in attesa dei soccorsi ha praticato il massaggio cardiaco, supportato anche dallo staff dello Scivosplash. Dopo i primi soccorsi il piccolo è stato trasferito in eliambulanza presso l’ospedale Bambino Gesù di Roma, dove è stato ricoverato in gravi condizioni.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti