Nettuno, chiede perdono ai figli e sparisce: apprensione per le sorti di Alessandro Cavallin

672
Alessandro Cavallin

C’è apprensione per le sorti di Alessandro Cavallin, un uomo di 44 anni che da ieri sera ha fatto perdere le tracce di sé. Un laconico post sul suo profilo Facebook ha fatto scattare la catena di solidarietà e tanti amici durante la notte hanno perlustrato i luoghi da lui frequentati. L’uomo, di Nettuno, da ieri sera ha spento il suo cellulare. La macchina è stata ritrovata sotto casa. Di lui ancora non si hanno notizie. Mentre gli amici continuano a postare messaggi affinché la catena umana avviata dopo la scomparsa venga il più possibile ampliata. Si teme il peggio. Anche se la speranza che abbia deciso di andare altrove a vivere non si spegne. Alessandro Cavallin è padre di tre figli. Proprio a loro la richiesta di perdono nel post di ieri sera. Indagini sono state avviate anche dalla Polizia già allertata fin dalla serata di ieri.

Qui l’aggiornamento

Il post di Alessandro Cavallin
Il post di Alessandro Cavallin

LE VOSTRE OPINIONI

commenti