Aprilia, minaccia di darsi fuoco davanti al Comune

216

S’incatena e minaccia di darsi fuoco per un posto di lavoro, una casa, qualcosa da mangiare. Marco I., 51 anni di Aprilia, non è nuovo a questo tipo di protesta. Questa mattina è tornato all’ingresso della sede municipale di Aprilia, in piazza Roma, mettendo in scena triste repertorio. Il sindaco Antonio Terra e l’assessore ai servizi sociali Eva Toreselli hanno parlato a lungo con lui cercando di convincerlo a non commettere insani gesti. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri del Reparto territoriale di Aprilia, con il comandante Vincenzo Ingrosso.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti