Terracina, arrestata operatrice sanitaria. Era andata alle Poste con i documenti falsi per incassare un rimborso.

628

Arrestata presso l’ufficio postale di Terracina un’operatrice sanitaria che con documenti falsi è riuscita a farsi consegnare 774 euro quale rimborso Irpef. La donna, C.A. di 34 anni, è stata rintracciata a poca distanza dai carabinieri di Terracina con ancora il contante nella borsetta. Immediate le manette attorno ai polsi.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti