Miss Romania finisce in tragedia: omicidio in discoteca a Latina

330

Marius Airinei, romeno di 35 anni, è morto dissanguato al Felix di Latina, a seguito di una coltellata ricevuta all’altezza del femore che gli ha reciso l’aorta. Il tragico epilogo della festa, nella nota discoteca di via don Torello era in corso l’elezione di Miss Romania, si è avuto intorno alle 3.30 di oggi. Le indagini, coordinate dal sostituto procuratore Luigia Spinelli, sono affidate alla Squadra Mobile che in queste ore ha ascoltato i testimoni. Acquisite le immagini di videosorveglianza e le foto scattate per l’evento che ha portato in discoteca numerosissime persone, soprattutto connazionali della vittima. In base a quanto ricostruito, il ferimento mortale del 35enne sarebbe avvenuto al termine di una lite scattata per una ragazza. Inutile il tentativo di soccorso per il romeno, subito prestato dal personale della discoteca e da alcuni suoi amici. Airinei è deceduto sulla rampa di accesso alla discoteca, all’arrivo del personale del 118. Dopo i rilievi della Scientifica e l’esame cadaverico del medico legale Filippo Milano il locale è stato posto sotto sequestro. E’ caccia all’uomo.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti