Latina, romeno ubriaco prende a botte addetto alla vigilanza dell’In’S dopo il furto: arrestato

185

Mezzogiorno di fuoco all’In’S di via Saffi a Latina. Un romeno ubriaco, che aveva fatto spesa gratis al supermercato nascondendo gli “acquisti” sotto la maglietta, è stato fermato all’uscita da un addetto al servizio di vigilanza dell’esercizio commerciale. Invece di arrendersi, lo straniero ha reagito con violenza contro l’agente e ha poi minacciato di tagliarsi la gola. Nella colluttazione sono rimasti feriti entrambi. Il romeno, poi identificato come Marcel Chiru, 39 anni, è stato arrestato dalla Squadra Volante nel frattempo allertata e giunta in via Saffi. L’uomo, ristretto nelle camere di sicurezza, sarà processato domani per direttissima.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti