Latina, due donne alla guida degli osservatori del volontariato. Ciccarelli: “Ora attività in rete e sinergia con il Comune”

190

Sono Anna Raccuja dell’associazione “A, B, C e D” e Giuliana Bocconcello dell’associazione “Solidarte” ad aver ottenuto la nomina a Presidenti degli Osservatori del volontariato e della promozione sociale. L’incarico è legato ai risultati emersi  lo scorso 13 settembre durante l’assemblea delle associazioni di volontariato e di promozione sociale iscritte negli albi del Comune di Latina per il rinnovo dei componenti dei due Osservatori decaduti insieme con la precedente Amministrazione, e che oggi ha portato alla nomina da parte dei rappresentanti dei due Osservatori dei rispettivi vertici presso la sede dei Servizi Sociali.

Il programma di lavoro

All’incontro ha preso parte l’assessora Patrizia Ciccarelli, che durante il suo intervento ha augurato ai presenti un futuro lavorativo all’insegna della collaborazione e dell’integrazione tra gli undici componenti dei due Osservatori.

“A questo punto – spiega la Ciccarelli – siamo pronti per procedere con l’importante lavoro che ci aspetta. Si comincerà dall’esame dei Regolamenti sul funzionamento degli Osservatori, atti che erano già in revisione nel precedente mandato amministrativo, per proseguire sui diversi temi che vedono già impegnate sul territorio le associazioni: dal contrasto alla povertà ai temi della difesa dell’ambiente, dalla cittadinanza attiva alla promozione di stili di vita salutari passando per i temi dell’accoglienza e dell’inclusione. Importante sarà mettere in rete le tante attività affinché si sviluppi sinergia tra le associazioni e tra queste ultime e l’Amministrazione comunale”.

 

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti