Terracina, il Comune acquista le telecamere per la diretta gratuita del Consiglio

143
Il Comune di Terracina

Con una determina di qualche giorno fa, l’amministrazione comunale di Terracina annuncia l’acquisto di tre telecamere, per un costo complessivo di circa mille euro, destinate a garantire la trasmissione in streaming, e l’archiviazione online, delle sedute del Consiglio comunale. Una novità che riguarda la cittadinanza sulla quale si è espresso con soddisfazione il Presidente del Consiglio comunale di Terracina, Gianfranco Sciscione. “Con pochi soldi avremo un grande servizio – ha affermato -, ai mille euro andranno aggiunti i costi degli hard disk per conservare i consigli comunali integrali dei prossimi cinque anni. Sarà un servizio a favore di tutti i terracinesi, anche quelli che vivono all’estero”.

A favore della trasparenza

Il nuovo servizio che sarà attivo a gennaio 2017, ma che potrebbe già concretizzarsi nell’ultima assise convocata prima di Natale, potrebbe offrire la possibilità a tutte le televisioni che operano sul territorio di Terracina, di trasmettere in diretta e gratuitamente i lavori del consiglio comunale. Un passo avanti, sottolinea ancora il presidente Sciscione, verso la massima trasparenza per la cosa pubblica. “Chiunque potrà seguire il Consiglio Comunale in diretta con il proprio personal computer e rivedere tutti i precedenti consigli comunali che saranno stati archiviati”.

Gianfranco Sciscione
Gianfranco Sciscione

LE VOSTRE OPINIONI

commenti