Pontinia, rifiuti nella fontana pubblica. L’appello di Turchetti al sindaco

Il coordinatore dell’associazione il Girasole per Pontinia, Alessandro Turchetti, segnala in una nota inviata all’amministrazione comunale lo stato di degrado ed abbandono in cui versa la fontana di fronte all’ingresso del museo dell’Agro Pontino di piazza Kennedy in pieno centro a Pontinia.

“Con i colleghi del direttivo Paolo Rossi, Emanuele Romeo e Mino Dessena – si legge nella nota – ci siamo recati sul posto per fare delle fotografie che i nostri consiglieri comunali, Paolo Torelli e Daniela Lauretti, doneranno al sindaco ed alla Giunta affinché deliberino lo stanziamento in urgenza di una somma per effettuare lavori di ripristino. Domenica scorsa – prosegue Turchetti – ricorreva l’anniversario della fondazione di Pontinia e i cittadini accorsi per assistere alle manifestazioni ufficiali celebratesi nel map venivano accolti da questo scempio. Fu realizzata e donata dal Circolo culturale Nemesis; nei fatti, oggi, la fontana è stata declassata a pattumiera a cielo aperto, abbandonata ormai da mesi ad un lento declino. Speriamo che la fontana non rappresenti l’attenzione che l’amministrazione ha nei confronti della cultura e dell’arredo urbano”.

Più tutela con la videosorveglianza

“Per garantire attenzione e tutela costante ai beni pubblici – aggiunge Turchetti – sarebbe adottare sistemi di videosorveglianza h24 insieme alla firma di due ordinanze da parte del sindaco: una repressiva che istituisce sanzione amministrativa e ripristino coatto dei luoghi e una anti-bivacco. Rispettando la volontà popolare, in Comune ci siamo posti all’opposizione, ma abbiamo un programma, delle idee e dei progetti. E soprattutto intendiamo mantenere la promessa di ascoltare le istanze popolari. Registriamo felici che, per quanto riguarda la segnalazione del dissesto della strada Lungo Botte, il Comune ha provveduto quest’oggi a rattoppare le buche. Speriamo che anche per la fontana di Piazza Kennedy, l’Ente risponda rapidamente alle nostre segnalazioni puntuali”.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti