Calciomercato, il colpo a sorpresa c’è stato: addio a Scaglia, ecco De Giorgio

Gigi Scaglia, migliore in campo

Traumatico epilogo del mercato di riparazione, ieri sera, per il Latina Calcio. In extremis il club pontino si è privato di un pezzo pregiato del suo organico: Luigi Alberto Scaglia, acquistato dal Parma con un contratto triennale. Al centrocampista si sono aggiunti i saluti già preventivati del giovane D’Urso, restituito alla Roma che a sua volta lo ha girato al Carpi. In entrata si sono registrati gli ingaggi di due elementi, da affiancare agli altri volti nuovi, l’ex Perugia Buonaiuto e lo sloveno Zivec: Pietro De Giorgio, fantasista 33enne in prestito dal Crotone; Antonio Negro, centravanti di 18 anni prelevato fino a giugno dalla Primavera del Napoli. A questo punto mister Vivarini dovrà fare affidamento proprio sui giovani e sulla solidità del gruppo, a partire dall’atteso derby in programma sabato al Francioni.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti