Aprilia, discarica di La Gogna: il ministero ai beni culturali dà parere positivo

390
Fabio Altissimi

In attesa che la Regione Lazio licenzi il nuovo piano regionale dei rifiuti, dal Ministero ai beni culturali arriva il primo parere positivo alla realizzazione della discarica di La Gogna. Nelle scorse ore la soprintendenza archeologica ha inviato sia agli uffici di piazza Romasia alla provincia di Latina il parere positivo alla realizzazione della discarica della Paguro dell’imprenditore Fabio Altissimi, in quanto, stando ai contenuti del documento, l’area non sarebbe sottoposta a vincoli archeologici ostativi per la realizzazione dell’impianto. Oltre all’assenza di vincoli riportati dalla cartografia, stando ai contenuti del documento, a seguito di un sopralluogo effettuato il 10 febbraio scorso non sarebbero stati rinvenuti in zona resti di particolare interesse archeologico, tali da impedire la realizzazione dell’impianto. Un ulteriore elemento, che avrebbe avuto un peso nella decisione, starebbe inoltre nel fatto che l’area in oggetto, sede di una cava di pozzolana e sbancamenti del terreno, sarebbe compromessa, pertanto la soprintendenza ha dato parere favorevole alla realizzazione della discarica, riservandosi di effettuare nuovi sopralluoghi se e quando l’impianto verrà autorizzato. “Avevamo previsto un parere favorevole dalla soprintendenza- ha commentato il sindaco di Aprilia Antonio Terra- ma noi continueremo a opporci. La vera battaglia sarà combattuta su altri fronti”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti