Un paio di tende e…..il costume per Carnevale è servito.

Oggi un post corto corto solo per mostrarvi il costume che ho realizzato per la mia nipotina

 

PicsArt_02-26-04.14.53

Martina ha le idee chiare, così ha spogliato la sua bambola del vestito che vedete raffigurato a sinistra dell’immagine e me lo ha portato come modello. A destra  ecco quello che sono riuscita a fare io .

Non mi sembra malaccio , viste anche le mie ridotte capacità con il cucito.

La cosa bella è che sono riuscita a trovare un tessuto che avesse le esatte tonalità dell’originale . Il tessuto altri non è che una tenda , anzi due PicsArt_02-26-04.17.20 (1)

Quando le ho viste non ho saputo resistere e con qualche nastrino e un po’ di pizzo il costume di Rapunzel ha preso forma.

Ed ecco la mia piccolina in tutto il suo splendorePicsArt_02-26-04.12.15

Si possono quindi realizzare dei bellissimi costumi a costo contenuto : i tessuti spesso costano parecchio . Queste tende le ho acquistate dai cinesi ad un prezzo scontatissimo.

E,naturalmente, mi sono mascherata anche io con un costume che ha realizzato tempo fa la mia mamma partendo da una vecchia maglia marrone: la follia è di famiglia!PicsArt_02-26-04.08.09

Non siamo bellissime 🙂 ?

E con questa poesia che mi è venuta così di getto vi lascio augurando a tutti voi un divertentissimo Carnevale!

E’ Carnevale

Un momento 

aspettate! 

Indosso la maschera , 

la indosso ogni giorno.

Voglio guardarvi

senza farmi vedere

Voglio ascoltarvi 

senza farmi sentire

Non è per timore

e neppure malizia!

E’ sopravvivere

o forse è vivere…

Siam tutti teatranti

tutti pagliacci!

Un sorriso nasconde le lacrime

Una lacrima finge dolore

Nessuno è vero!

Nessuno è se stesso!

E Carnevale !

Lo è sempre 

non solo adesso!

LE VOSTRE OPINIONI

commenti