Gran Premio “Città di Cisterna”, in gara 300 cavalli per il concorso ippico. Un evento d’eccezione

Il tavolo della conferenza stampa

Uno di quegli eventi “speciali” che non ti aspetti e che invece puoi trovare in provincia di Latina, a contatto con la natura, con la bellezza dei cavalli. L’iniziativa sportiva organizzata a Cisterna, dove il cavallo è cultura, tradizione e passione, non è la prima nel campo dell’equitazione ma la prima con numeri da record: il Gran Premio “Città di Cisterna”, concorso ippico che si terrà dal 31 marzo al 2 aprile prossimi presso le strutture del Centro Equestre Ninfa ASD e dell’Azienda Agricola “Il Tiglio” di via Tivera.

Cisterna di Latina e tutto il territorio provinciale tornano dunque al centro dell’attenzione degli appassionati di equitazione, ospitando la prima tappa del prestigioso Circuito Salto Ostacoli MiPAAF 2017.

Promosso dal Centro Equestre Ninfa ASD, dal MiPAAF (Ministero delle Politiche Agricole, alimentari e Forestali), dalla F.I.S.E. (Federazione Italiana Sport Equestri), con il patrocinio di Provincia di Latina e Comune di Cisterna di Latina, l’evento coinvolgerà 300 cavalli e 500 addetti ai lavori con una partecipazione di pubblico stimata in circa 1200 persone.

Una manifestazione molto attesa che si svolgerà interamente nella struttura della famiglia Menossi, in via Tivera 39, ben nota a tutti gli appassionati di equitazione per avere già ospitato gare internazionali.

I 300 animali iscritti, tutti scuderizzati nell’impianto, saranno montati da cavalieri di fama nazionale e, dopo i percorsi addestrativi di venerdì 31 marzo, scenderanno in gara dalle 8:00, per le intere giornate di sabato 1 e domenica 2 aprile.

Si prevede dunque il pienone presso le strutture alberghiere del territorio, coinvolte grazie a Federalberghi.

Ma non sarà solo un evento per appassionati: l’ingresso sarà completamente libero per tutte le giornate di gara quindi si attende una grande partecipazione di pubblico.

“Il Centro Equestre Ninfa gestito dalla nostra famiglia – spiega Gabriele Menossi – contribuisce da anni a tenere viva la tradizionale vocazione equestre del territorio pontino. Ed è proprio con questo intendimento che stiamo lavorando allo sviluppo delle potenzialità del settore, coniugando l’attività allevatoriale di soggetti sportivi altamente selezionati, alle manifestazioni agonistiche che di questa attività costituiscono il naturale coronamento. La struttura dell’Azienda Agricola “IL TIGLIO”, tra le meglio organizzate d’Italia, si prepara dunque ad offrire un fine settimana di sport e natura a tutti coloro che sanno apprezzare le cose belle”.

“Cisterna e il Cavallo, un binomio inscindibile, di cultura, tradizione e identità – commenta il Presidente della Provincia di Latina nonché sindaco di Cisterna, Eleonora Della Penna – che bisogna valorizzare in tutti i suoi aspetti. Il Gran Premio “Città di Cisterna” però non è solo questo, rappresenta anche un rilevante indotto economico per le nostre strutture ricettive e, soprattutto, è visibilità internazionale per le bellezze del territorio. La promozione turistica passa anche per grandi eventi come questo, pertanto Provincia di Latina e Comune di Cisterna hanno immediatamente raccolto la richiesta di collaborazione della famiglia Menossi che ringraziamo per aver voluto continuare ad investire su Cisterna alzando l’asticella degli obiettivi e collocando così la città all’interno di un circuito d’eccellenza”.

conf stampa gran premio cisterna (2)

LE VOSTRE OPINIONI

commenti