Circeo, dopo un anno di cure due tartarughe marine pronte a tornare in natura

Oggi, 30 maggio, alle 14 circa, presso la spiaggetta del Porto di San Felice Circeo, i Carabinieri Forestali di Sabaudia e l’Ente Parco, libereranno “Valizia e Viventi”, due bellissimi esemplari di tartarughe marine (Caretta Caretta). Gli animali sono infatti pronti a tornare in natura, dopo un anno di cure nelle strutture convenzionate (Zoomarine di Pomezia e Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli), grazie al prezioso lavoro della Rete “Tartalazio” coordinata dalla Regione Lazio e alla quale afferiscono tra gli altri tutti i parchi Nazionali e Regionali del Lazio

LE VOSTRE OPINIONI

commenti