Aprilia, per Pat contro la Sla: la serata di beneficenza al Vallelata Village

Insieme per aiutare Patrizia e la sua famiglia nella battaglia più difficile: quella contro la Sla. L’appuntamento, “Per Pat contro la Sla”, giunto alla seconda edizione, è fissato per sabato 31 luglio alle ore 20, presso il Vallelata Village di via delle Valli. Una festa in piscina e una serata di beneficenza a favore di Patrizia Dell’Unto, la giovane apriliana colpita dalla Sla, è l’iniziativa messa in campo, per il secondo anno consecutivo, da un team organizzativo composto da Lorella Iaci, Patricia Renzi, Paola e Lucia Morini, Nicoletta De Rossi. L’obiettivo è quello di aiutare la famiglia di Patrizia ad affrontare una malattia degenerativa fortemente invalidante, ma anche sensibilizzare la popolazione su una patologia ancora poco conosciuta. Patrizia, 49 anni, mamma di Asia 16 anni e Danilo di quasi 18, è intrappolata in questa gabbia da Gennaio 2016, mese in cui ha scoperto che il suo corpo cominciava a non rispondere ai giusti comandi. Una patologia degenerativa che rende necessaria l’assistenza e strutture adeguate. Patrizia vive in una casa al terzo piano, non dotata di un ascensore. Per realizzarlo occorrono 40 mila euro. Costosa anche la terapia farmacologica che purtroppo non consente la guarigione, ma permette di rallentare il decorso della Sla. Per partecipare alla serata, gentilmente offerta dalla struttura di via delle Valli, basterà versare una offerta simbolica di 5 euro. A partire dalla mattina, all’interno dell’impianto si terranno tornei di calcio e nuoto per ragazzi e bambini. Il pomeriggio la festa proseguirà con la scuola di danza moderna e contemporanea “ Annie” delle sorelle Morini, che presenteranno coreografie d’incanto con il magico sfondo della piscina. Infine a chiudere l’evento,  la musica di “ Jamiro” e  Alberto Clemente con la sua chitarra.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti