Latina, incendio di sterpaglie in via Magenta: arrestato il presunto piromane

312

Questa volta c’è un responsabile per l’ennesimo incendio di sterpaglie dei lotti incolti del centro urbano di Latina. La Polizia di Stato ha fermato nella tarda mattinata di oggi un uomo ritenuto l’autore delle ultime fiamme, quelle divampate poco prima a ridosso del liceo Manzioni, tra via Magenta e viale Le Corbusier. Si tratta di Marco C., 45enne del luogo, incastrato da una foto scattata da una passante mentre dava fuoco al campo con dei foglie di giornale. L’uomo, giardiniere, incensurato, avrebbe prima tentato di giustificarsi asserendo che stava effettuando “pulizie” poi che si stava “liberando” del malocchio fattole dalla sua ex. Sottoposta a perquisizione la sua abitazione, gli agenti della Polizia hanno rinvenuto un accendino per falò.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti