Aereo Cessna precipitato a Pontinia, l’ultimo saluto a paracadutista e pilota

Antonio Belcastro

Saranno celebrati domani e dopodomani, 8 e 9 settembre, i funerali delle vittime dell’incidente aereo avvenuto domenica mattina lungo l’Appia, poco dopo il decollo dall’aviosuperficie Pegaso 2000 di Pontinia del velivolo Cessna precipitato in un campo con a bordo cinque persone, due delle quali decedute in serata ne letti di ospedale del San Camillo e dell’Umberto I.

L’ultimo saluto a Umberto Bersani, 72 anni, paracadutista avrà luogo domani alle 15.30 a Terracina nella chiesa del Santissimo Salvatore. La cerimonia funebre per il pilota Antonio Belcastro, 57enne residente a Sermoneta, sarà invece officiata a Latina sabato alle 15 nella chiesa San Francesco d’Assisi. L’apertura della camera ardente, presso Tor Vergata, è prevista alle 9.30 di sabato.

Ieri sul corpo del pilota e del paracadutista sono stati effettuati gli esami autoptici il cui esito confluisce negli atti d’inchiesta della Procura aperta su questa tragedia. Tre al momento le persone iscritte nel registro degli indagati per omicidio colposo plurimo. Si tratta del proprietario dell’aereo, del responsabile dell’officina che provvedeva alla manutenzione del mezzo e il presidente dell’associazione che si organizza i lanci dall’aviosuperficie Pegaso 2000.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti