Canoa, le Fiamme Gialle conquistano undici Titoli di Campione di Italia

sdr

Il week end appena concluso ha assegnato i Titoli di Campione di Italia per l’anno 2017. Le gare si sono disputate all’Idroscalo di Milano sulla distanza dei 1000, 500 e 200 metri nelle categorie Ragazzi, Junior, Under 23 e Senior. Le Fiamme Gialle protagoniste assolute conquistando la bellezza di undici Titoli italiani e quattro medaglie d’argento.

Nella categoria Senior e Under 23 il dominio gialloverde è stato assoluto. Luca Beccaro, giovane Under 23, si è imposto sia nel K1 metri 1000 che sulla distanza dei 500 e in coppia con Matteo Torneo, ha vinto l’argento nel K2 in entrambi le distanze. Tra i Senior, gli uomini delle Fiamme Gialle, hanno conquistato il Titolo nel K4 in tutte le distanze, 1000 e 500 metri con Nicola Ripamonti, Matteo Torneo, Mauro Crenna e Alberto Ricchetti e con Riccardo Cecchini, Matteo Torneo, Mauro Crenna e Alberto Ricchetti nei difficilissimi 200 metri, confermando oltre alle individualità di spicco, una grande forza di squadra. Altri due Titoli sono arrivati dal K2 di Giulio Dressino e Nicola Ripamonti nei 1000 e nei 500 metri, mentre, vincono l’argento nei 200 metri. Giulio Dressino si impone anche nel K1 metri 1000. Sempre nel K1, questa volta sulla distanza dei 500 metri, Mauro Crenna si piazza in seconda posizione.

Tripletta per la Sezione Giovanile gialloverde che vince tre Titoli italiani, due negli Junior e uno nei Ragazzi. Luca Ghelardini, vince il K1 metri 1000 nella categoria Ragazzi e successivamente sale sul K4 Junior con Alessandro Carollo, Paolo Ghelardini e Giovanni Riccardi per andare a conquistare il Titolo sia nei 500 che nei 200 metri. Bene anche il K2 Ragazzi femminile di Elisabetta Faiola e Chiara Lusuardi che centra due finali, sia nei 500 che nei 200 metri, evidenziando la crescita del movimento femminile gialloverde

LE VOSTRE OPINIONI

commenti