Tragedia sulla Migliara 56, Terracina e Sabaudia piangono il loro angelo: Chiara Milanese

Chiara Milanese

E’ Chiara Milanese la ragazza deceduta questa mattina a seguito dell’incidente stradale avvenuto sulla Migliara 56, nel territorio di Terracina. Avrebbe compiuto 21 anni il prossimo 30 novembre.

Residente a Borgo Hermada, Chiara frequentava assiduamente anche Sabaudia dove frequentava la scuola di vela di Luigi Zambon, tra i primi a consegnare il triste annuncio a Facebook: “La nostra Chiara ci ha lasciato. Siamo attoniti e sconvolti. Era un angelo”. Bella e sorridente, Chiara, con la freschezza dei suoi anni: sono in tanti a piangere la sua scomparsa. “Chiara sei stata la gioia di ogni persona che ti ha conosciuta, riuscivi a dare felicità ad ognuno con il tuo splendido sorriso, umile, gentile e graziosa in ogni cosa. Da oggi c’è una nuova stella in cielo ad illuminare il nostro cammino, non ti dimenticheremo mai”, si legge in un post di un amico Facebook della ragazza. Le sue foto parlano di lei, del suo amore per lo sport a contatto con la natura, la vela, l’equitazione, e della sua voglia di vivere interrotta bruscamente sulla Migliara 56. La sua auto si è schiantata contro un furgone, per lei non c’è stato nulla da fare.

“Ciao piccolo Angelo, riposa in pace”, è un altro messaggio lanciato nel web. La sua morte sconvolge in queste ore due comunità, quella di Terracina e di Sabaudia dove la 20enne era molto conosciuta ed apprezzata.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti