Latina, cane poliziotto fiuta un chilo e 700 grammi di droga, arresti a Borgo Piave e Borgo Santa Maria

Uno in carcere e l’altro ai domiciliari con l’accusa di detenzione e spaccio di stupefacenti. E’ questo il bilancio dell’operazione della Polizia di Stato effettuata ieri sera dagli agenti del commissariato di Cisterna a Latina, a seguito di indagini partite dal ritrovamento di un’arma rubata e conseguente arresto di altra persona. Le attività investigative hanno portato gli agenti di Cisterna nel capoluogo ed esattamente a Borgo Piave e a Borgo Santa Maria dove sono state effettuate perquisizioni con il supporto di un’unità cinofila della Questura di Latina che ha fiutato un chilo e 700 grammi di droga nonostante l’ampiezza degli spazi sottoposti a controllo. A carico del 42enne M.G. di Latina, nella sua proprietà di Borgo Piave, sono stati rinvenuti e posti sotto sequestro 1,4 chili di hashish e varie bustine di marijuana per un peso complessivo di due etti. Per lui è stato disposto il carcere. Il coetaneo P.F., anche lui di Latina, è stato trovato in possesso di un etto di hashish rinvenuta all’interno della sua abitazione di Borgo Santa Maria. per quest’ultimo sono stati disposti gli arresti domiciliari.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti