Sezze, Di Capua chiede la verifica dell’aliquota Tari applicata dalla SPL

L’applicazione corretta delle percentuali di imposta della tariffa sui rifiuti, la TARI, è argomento di stretta attualità e riguarda moltissimi comuni italiani. Tra questi, potrebbe esserci anche Sezze. A sollevare il dubbio è Paolo Di Capua che argomenta: “Come calcola la Tari la SPL spa a Sezze? Nel fare il calcolo della Tari, applicata sulle superfici delle unità immobiliari (abitazioni) e le pertinenze (garage e cantine), è stato applicato il giusto calcolo così come prevede la legge? Quanto meno, occorre procedere con una verifica al fine di tranquillizzare gli utenti. Se poi ci si accorge che c’è stato errore, bisognerebbe procedere ad una rettifica con impegno da parte del comune a stornare la somma illegittimamente pagata dagli utenti nelle future cartelle”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti