Santi Cosma e Damiano, ciclista investito da auto pirata. Denunciata donna incastrata dalle telecamere

Tragedia sfiorata oggi a Santi Cosma e Damiano dove, in località Taverna 50, un 27enne di Minturno è stato travolto da un’auto pirata. Il giovane, soccorso, è stato trasportato in ospedale a mezzo ambulanza del 118: ne avrà per trenta giorni, salvo complicazioni. La donna al volante dell’auto è stata poi identificata e denunciata, mentre sono ancora in corso gli accertamenti per stabilire se era al volante sotto l’effetto di alcol o droghe. Non è ben chiaro per quale ragione invece di soccorrere il ferito abbia premuto l’acceleratore tentando di far perdere le sue tracce. Ma le è andata male. L’auto, con lei al volante – una 53enne di Castelforte -, è stata ripresa dalle telecamere comunali di video-sorveglianza. L’immagine, subito acquisita dai carabinieri, è stata utilissima alle ricerche dei militari che in poco tempo hanno rintracciato l’auto ed identificato la conducente che appunto è stata deferita.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti