Monte San Biagio, trovato cadavere l’86enne scomparso da casa

Le speranze dei familiari dell’anziano 86enne scomparso da casa, si sono fermate alla notizia del ritrovamento del cadavere di un uomo all’interno della galleria ferroviaria che da Monte San Biagio conduce a Fossanova. L’uomo, infatti, non nuovo a questi allontanamenti, lo aveva già fatto lo scorso anno, ma poi è stato ritrovato in un bosco, ha camminato per alcune ore nella galleria, nonostante problemi seri agli arti. Ha poi atteso  il passaggio di un treno e si è suicidato.

Alle ricerche hanno partecipato, oltre al personale dei vigili del fuoco della sede di Gaeta e Terracina, anche il personale TAS ( Topografia Applicata al Soccorso ) un UCL ( Unità Comando Locale ) del Comando di Frosinone ed il Funzionario di turno per coordinare l’intervento.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti