Terracina, banda di ladri in trasferta fermata dalla Polizia: cinque fogli di via

Gli Agenti del Commissariato di Terracina, nell’ambito di mirati servizi tesi al contrasto dei furti in appartamento e ai danni di attività commerciali del centro cittadino, la scorsa notte hanno intercettato un’autovettura sospetta con targa straniera e con a bordo cinque romene.

Poco prima alcuni cittadini avevano segnalato la presenza di persone incappucciate che cercavano d’introdursi furtivamente all’interno di un noto mobilificio. Alla vista della Volante del Commissariato il veicolo ha cercato di eludere il controllo di polizia ma è stato prontamente raggiunto.

Dalle successive operazioni di controllo e dalle perquisizioni operate sono emersi chiaramente elementi compatibili con una “banda di ladri in trasferta”.

I cinque, infatti, di cui uno minore d’età, tutti in età compresa tra i 15 ed i 32 anni, provenivano dalla provincia romana ed erano già noti alle forze dell’ordine in quanto già arrestati o denunciati a piede libero per reati contro il patrimonio.

All’intero del veicolo sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro arnesi atti allo scasso.

Dopo le operazioni di rito tutti e cinque sono stati deferiti alle Procure della Repubblica competenti, inoltre gli stessi sono stati muniti di foglio di via da Terracina per tre anni e rimpatriati verso i paesi d’origine.

Sono in corso accertamenti volti a verificare l’eventuale ulteriore responsabilità degli stessi in ordine ad alcuni furti perpetrati in Terracina e zone limitrofe in questi giorni.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti