Aprilia, screening gratuiti contro il piede diabetico: l’iniziativa di Aida onlus e CDE

Prevenire il diabete e le gravi complicanze arrecate dall’iperglicemia. Il Centro Diagnostico Europa, in collaborazione con l’A.I.D.A. Onlus, organizza una giornata di screening gratuito del piede diabetico. Mercoledì 28 marzo 2018, dalle ore 15 fino alle ore 17, i cittadini di Aprilia potranno rivolgersi al centro di diagnostica di viale Europa 14- 16 e prenotare gratuitamente una visica podologica di screening del piede diabetico. L’iniziativa, che i promotori intendono replicare con cadenza mensile, nasce dalla volontà dell’Associazione Aida e del CDE di diffondere la cultura della prevenzione rispetto ad una delle malattie croniche più diffuse in città. Sono 1.500 i pazienti cronici in cura presso il poliambulatorio Asl distretto 1 e lo studio epidemiologico da poco presentato, ha rilvelato una alta incidenza nella città di Aprilia, dove si registrano 4500 casi negli ultimi anni, pari al 6,5% dell’intera popolazione.
Nei casi più gravi i malati cronici possono incorrere nelle complicanze del diabete. La più temuta è il piede diabetico, uno stato patologico che condiziona negativamente la qualità della vita del paziente, tanto da richiedere una scrupolosa e costante igiene dei piedi, supportata da frequenti controlli medici. Un piede diabetico malcurato o sottovalutato, espone il malato a ulcerazioni, piaghe sanguinanti e infezioni, che a lungo andare possono diffondersi ai tessuti limitrofi e procurare la cancrena, esponendo il paziente al rischio di amputazioni delle parti colpite. La prevenzione in questo caso, può servire a migliorare la qualità della vita e addirittura a salvare la vita dei malati cronici.
“La nostra associazione – spiega
il presidente dell’Aida Giustino Izzo – è impegnata da anni a diffondere la cultura della prevenzione e sensibilizzare la popolazione ad adottare corretti stili di vita per prevenire una malattia cronica che nel solo distretto nord colpisce almeno il 7% della popolazione. Se una corretta dieta e l’esercizio fisico possono aiutare a prevenire l’iperglicemia, un programma di screenig costante, soprattutto tra le persone anziane, malate o tra le persone che presentano elevati fattori di rischio, può servire a combattere le gravi conseguenze del diabete. Siamo lieti di collaborare per questa iniziativa con il nuovo centro di diagnostica e certi di una risposta positiva della città, stiamo lavorando per replicare la giornata di screening gratuito ogni mese”.

Per info e prenotazioni è possibile contattare il Centro Diagnostica Europa di viale Europa 14-16 al numero 0683530201.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti