Latina, pienone per Marco Rizzo all’inaugurazione della sezione “Thomas Sankara” del Partito Comunista

La presenza di Marco Rizzo, venerdì scorso a Latina, per l’inaugurazione della sezione “Thomas Sankara” del Partito Comunista, ha ottenuto un successo di pubblico che è andato al di là di ogni aspettativa. “Si è cominciato – ha spiegato Sergio Sciaudone – con lo stringere le file delle sedie, insufficienti a contenere i partecipanti, e si è arrivati addirittura con il pubblico assiepato fuori dalla sede per ascoltare il segretario nazionale del Partito Comunista, applauditissimo al termine dell’incontro, durante il quale è stata ribadita la linea del partito, le critiche alla società capitalista ed al nuovo governo. Nutrita anche la presenza di giovani”.

“Questa sezione – si legge in una nota stampa del Partito Comunista di Latina – non nasce dal nulla, ma è una tappa di un percorso intrapreso da tempo, un percorso di lotta in una città dove la finta sinistra continua a chiudere sezioni, e a dimenticarsi la propria provenienza, il Partito Comunista ne apre una in un quartiere popolare, rifiutando apertamente la politica virtuale che ha condizionato e devastato questa società, che viene proposta in maniera svergognata come vera democrazia e unica modalità di partecipazione. Il fatto che le firme raccolte per la presentazione della lista per le elezioni politiche dell’intera circoscrizione provengano quasi esclusivamente dalla città di Latina e il grande numero dei partecipanti all’inaugurazione della sede, è sintomatico del fatto che anche a Latina c’è voglia di comunismo, soprattutto fra i giovani”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti