Tante maschere e pochi volti, l’ex assessore Di Muro augura buon compleanno al maestro…

Antonella Di Muro, assessore a Cultura

Oggi, 28 giugno, la ricorrenza della nascita di Luigi Pirandello. Una data che l’ex assessore comunale di Latina Antonella Di Muro sottolinea sul suo profilo Facebook, con una citazione del maestro, Premio Nobel dell’arte drammatica: “Imparerai a tue spese che nel lungo tragitto della vita incontrerai tante maschere e pochi volti”. Oggi, 28 giugno, il posto in giunta dell’ex assessore Di Muro è stato ufficialmente surrogato dalla new entry Silvio Di Francia. Un nome che ha confermato le indiscrezioni delle scorse settimane apprese da Di Muro a mezzo stampa con l’ipotesi del suo avvicendamento. Un motivo per dimettersi anticipando il rimpasto prossimo? Così è stata interpretata l’immediata restituzione dell’incarico assessorile: tolgo il disturbo. Il sindaco Damiano Coletta oggi ha detto: “Alla Di Muro mi lega un rapporto affettivo e la ringrazio per aver fatto un lavoro certosino”. Un’ipocrisia? Ci limitiamo a sottolineare la coincidenza della ricorrenza della data di nascita di Pirandello con quella della rinnovata giunta del sindaco di Latina. La citazione di Pirandello scelta da Di Muro per il compleanno del maestro, ossessionato dal contrasto tra la realtà e la finzione, sembra calzare a pennello con il gioco di maschere e trappole che calcano le scene della politica. Il post dell’ex assessore risuona come un colpo di teatro, quello di Pirandello pronto con i suoi gesti folli ad abbattere il paradosso. Così è (se vi pare).

LE VOSTRE OPINIONI

commenti