Fondi, ai domiciliari con la cocaina: 78enne torna in carcere

“Nonno” spacciatore torna in carcere. Il 78enne, R.T., di Fondi, già sottoposto agli arresti domiciliari, è stato nuovamente arrestato nella tarda serata di ieri per detenzione ai fini di spaccio di cocaina. L’anziano, a seguito di perquisizioni personale e domiciliare effettuate dai carabinieri della locale Tenenza, è stato trovato in possesso di 19 grammi di cocaina e della somma contante di 110 euro, ritenuta provento di spaccio. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato associato presso la casa circondariale di Latina, dove resta a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti