Circeo, avviati in via Roma i lavori di rifacimento e messa in sicurezza della strada

Lavori in corso in via Roma a San Felice Circeo

In corso a San Felice Circeo il rifacimento stradale di via Roma. Il Comune fa sapere che l’intervento interesserà 750 metri lineari per una superficie di 5.250 metri quadrati.

Questa mattina l’impresa aggiudicataria ha aperto il cantiere “che servirà – precisa una nota dell’amministrazione comunale – a migliorare il piano viabile e la sicurezza degli automobilisti di via Roma, nel tratto compreso tra via del Principe e via Del Pignolo, tratto fortemente ammalorato anche per le precedenti lavorazioni del gestore idrico Acqualatina”.

“I lavori di oggi – si legge ancora nel comunicato stampa – rientrano in un progetto complessivo di sicurezza stradale già avviata da alcuni mesi dalla amministrazione Schiboni e che durante l’estate ha interessato principali strade del territorio su cui si concentra il maggior numero di automobilisti ed utilizzo. I lavori di via Roma arrivano al termine di una programmazione avviata già dall’insediamento della amministrazione e soprattutto prima di intervenire sul piano viario, il Comune ha sollecitato ed ottenuto dal gestore Acqualatina il rifacimento completo della rete idrica in quanto la precedente linea era fortemente ammalorata e soggetta a frequenti perdite con conseguenti lavori di scavo sulla rete viaria.
L’obiettivo dei lavori per circa 93mila euro presenta più benefici: minor inquinamento acustico per effetto della riduzione/eliminazione delle asperità; miglioramento della sicurezza stradale dei fruitori e miglior deflusso delle acque meteoriche”.

“Stiamo intervenendo in questo periodo sulle maggiori strade principali del paese – spiegano il delegato ai Lavori Pubblici, Monia Di Cosimo e il sindaco Giuseppe Schiboni – nella considerazione che gli interventi programmati dovranno interessare negli anni anche strade secondarie e meno trafficate. L’esigenza di sicurezza stradale, oltre alle attività della Polizia Locale, trova principale soddisfazione attraverso i lavori di rifacimento che abbiamo avviato da alcuni mesi. In questo modo oltre a dare maggiore decoro a tutto il paese perseguiamo principali obiettivi di manutenzione necessari per rendere sicure le nostre strade”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti