Forte, La Penna e Moscardelli del Pd: “Abbiamo bisogno di investire sulle strade per dare sicurezza ai cittadini, subito l’autostrada”

“L’Autostrada Roma-Latina deve essere realizzata al più presto”. Ne sono convinti, al pari del consigliere regionale Giuseppe Simeone di Forza Italia, i consiglieri regionali del Pd Enrico Forte e Salvatore La Penna che insieme al segretario provinciale del Partito democratico Claudio Moscardelli insistono che occorre rifare la gara d’appalto per non perdere i finanziamenti stante il progetto esistente e pronto.

“Quanto accaduto oggi sulla Pontina pone in generale la necessità di un controllo sulle strade di diverso tipo da parte degli Enti che ne hanno la gestione – dichiarano in una nota stampa Forte, La Penna e Moscardelli – . Ci auguriamo che la persona dispersa stia bene. Le piogge “straordinarie” che ormai da alcuni anni sono sempre più usuali hanno determinato una condizione di potenziale pericolo per le strade a causa dello smottamento del terreno.  Ci sono zone delle strade che si allagano facilmente perché i fossi laterali non riescono a far defluire l’acqua in presenza di precipitazioni intense,  li’ dove la strada è più bassa in quota. Abbiamo bisogno di investire sulle strade per dare sicurezza ai cittadini e assicurare la mobilità per le imprese . È urgente un piano straordinario di investimenti. Proponiamo che la Regione Lazio approvi uno stanziamento straordinario per effettuare un monitoraggio su tutta la rete di competenza e per intervenire con un rifacimento in profondità del manto stradale. L’Autostrada Roma – Latina deve essere realizzata al più presto . Il progetto è pronto ed occorre rifare la gara d’appalto subito per non perdere i finanziamenti. Occorre progettare una nuova infrastruttura tra Latina, Terracina e Gaeta-Formia-Minturno con accesso veloce all’autostrada a Cassino per dare prospettiva anche al MOF di Fondi e al porto di Gaeta. Il PD avanzerà una proposta progettuale alla Regione dopo una campagna d’ascolto sei territori prevista dal prossimo mese”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti