Ragazzo di Latina aggredito a Pontina: in ospedale con le gambe rotte, sequestrati tre coltelli

La zona in cui è avvenuta l'aggressione

Un ragazzo di 29 anni, residente a Latina, questa notte ha subito una brutale aggressione mentre si trovata a Pontinia, in viale Italia nei pressi del Conad. Soccorso dal personale del 118 è stato subito portato al pronto soccorso del Goretti dove gli sono state riscontrate fratture agli arti inferiori ed escoriazioni varie con una prognosi di 40 giorni.

Sul caso stanno indagando i carabinieri che, subito intervenuti sul posto, hanno rinvenuto e posto sotto sequestro tre coltelli.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti