Priverno, medico del Regina Elena aggredito: denunciato un 32enne di Sezze

Un 32enne di Sezze è stato denunciato a piede libero per i reati di violenza e minaccia a un pubblico ufficiale ed interruzione di pubblico servizio. Il fatto contestato risale a due giorni fa quando un medico del “Regina Elena” di Priverno è stato aggredito e minacciato in risposta alla presunta lentezza con la quale avrebbe gestito il trasferimento di un paziente all’ospedale Goretti di Latina. Il 32enne, figlio del ricoverato, avrebbe così perso la ragione, costringendo il medico di turno ad interrompere il servizio incorso e a ricorrere alle cure mediche per l’aggressione subita.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti