“Ama te stesso, vaccinati”, al liceo Grassi di Latina la conferenza organizzata dal Leo club Sabaudia-Circeo

“Ama te stesso, vaccinati”. Questo il titolo della conferenza che, in prossimo 4 maggio, avrà luogo presso il liceo scientifico G.B. Grassi di Latina per gli studenti del quarto anno. L’iniziativa è del Leo club Sabaudia-San Felice Circeo Host II, presieduto da Carlo Capodilupo, ed è organizzata in collaborazione con il Lions club Sabaudia-San Felice Circeo Host, presieduto da Vanda Bellini.

Si tratta di un primo appuntamento del ricco calendario di maggio del giovane Leo Club, che proprio in questo mese festeggia il suo primo compleanno.

La conferenza al Grassi rientra nel progetto nazionale Leo4Health per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza delle vaccinazioni al fine di far comprendere cosa siano i vaccini, come nascano e come i singoli soggetti e la società possano trarre vantaggio dagli stessi. Verranno sfatati i falsi miti che sono maggiormente diffusi nell’epoca di internet, supportati da persone con buone capacità mediatiche, ma con pochi fondamenti scientifici. È fondamentalmente un’iniziativa per fare chiarezza su un tema molto discusso quanto delicato.

L’istituto scolastico, attualmente diretto da Giovanna Bellardini, ospiterà quindi l’interessante approfondimento, sull’importanza delle vaccinazioni, a cura del dottor Alberto Di Palma, specializzato in Igiene e Medicina Preventiva. Con il dottor Di Palma ci saranno Federico Bizzarri, professore ordinario presso la Facoltà di Medicina, Polo Pontino, e la dottoressa Loredana Del Prete per relazionare sull’argomento posto al centro del Tema di Sensibilizzazione Nazionale, TeSN, il service biennale 2017/2019 che vede impegnati tutti i Club del Multidistretto 108 Italy nella realizzazione di un unico obiettivo.

Al termine della conferenza, che si terrà dalle 9 alle 12, saranno distribuiti questionari facoltativi con i quali gli studenti potranno dire la loro sull’utilità dell’iniziativa.

L’11 maggio il Leo club Sabaudia San Felice Circeo Host II, presieduto da Capodilupo, festeggerà presso il ristorante il Ritrovo di Borgo Carso la sua prima Charter Night e l’ingresso di due nuovi soci. Un incontro conviviale che assume un significato molto importante per il giovane club i cui soci dedicano il proprio tempo libero all’attività di servizio per la comunità, senza alcun fine di lucro o prospettiva politica, nel pieno spirito di solidarietà a cui è ispirata l’attività di beneficenza lionistica in tutto il mondo.

Il mese di maggio per il Leo club si concluderà con la consegna alla scuola primaria dell’istituto Don Milani di Latina, diretto da Marina Palumbo, della nuova strumentazione didattica del valore di 1.000 euro. La somma è stata raccolta nell’ambito del Ton (Tema Operativo Nazionale) School4U, grazie al contributo di tutti i Leo italiani.  Due delle tante raccolte fondi svolte in tutta Italia sono state organizzate sul nostro territorio poco prima di Natale e Pasqua dai Leo di Sabaudia e San Felice Circeo. Il kit in donazione può contenere strumenti musicali, materiale per la palestra, computer, Lim, colori e altri materiali a seconda delle necessità indicate dalla scuola.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti