A sei anni dalla scomparsa, il sindaco di Latina ricorda Rita Calicchia

Un momento della cerimonia di intitolazione dell'aula comunale a Rita Calicchia

In occasione del sesto anniversario della scomparsa di Rita Calicchia, stimata e apprezzata giornalista, per anni capo dell’ufficio stampa del Comune di Latina, il sindaco Damiano Coletta la ricorda con un pensiero affettuoso.

“Rita ha lasciato un ricordo indelebile in questa città – ha detto il primo cittadino Coletta – e ha dimostrato di amare Latina e il suo territorio raccontandola per tanti anni con umanità e precisione e impegnandosi con grande senso di responsabilità nella comunicazione della pubblica amministrazione. Oggi il pensiero di tutti noi, nessuno escluso, è rivolto a lei”.

L’amministrazione comunale di Latina un anno e mezzo fa le ha intitolato la sala Protezione Civile in cui si svolgono le Commissioni consiliari. Oggi, in occasione della triste ricorrenza, torna a sottolineare la sua professionalità e la passione al servizio delle istituzioni e della città di Latina.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti