Affitta casa fantasma a Gaeta, denunciato per truffa un 43enne

Affitta una casa “fantasma” a Gaeta e intasca 600 euro. E’ la truffa di cui è accusato un uomo di Napoli che, secondo le indagini dei carabinieri di Gaeta, mediante fraudolente inserzioni su un portale internet di annunci commerciali, aveva indotto un 64enne, ad accreditare la somma su una carta prepagata a lui intestata.

Il denaro sarebbe stato il corrispettivo per l’affitto di una casa vacanza a Gaeta. L’appartamento però non esiste.Per questo i militari hanno denunciato il 43enne per truffa.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti