Antiche anfore e mosaici romani in una abitazione, sequestro a Fondi

I reperti archeologici posti sotto sequestro dai carabinieri di Fondi

Sequestrati a Fondi antichi reperti di tarda età romana: denunciato un 62enne del luogo che li deteneva nella sua abitazione.

Sei anfore, una porzione di capitello, una sezione di mosaico, vari marmi e lapidi, numerosi frammenti di vasellame sono stati rinvenuti dai carabinieri di Fondi a seguito della perquisizione domiciliare, posti sotto sequestro e affidati alla Soprintendenza per i beni archeologici del Lazio.

I reperti, ancora in corso di inventario, verosimilmente sarebbero provenienti da un’antica domus del luogo.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti