Aprilia, il Comune di Ladispoli visita Rida Ambiente. Altissimi: incontro proficuo

Una delegazione del Comune di Ladispoli, alla presenza del sindaco Alessandro Grando, ha fatto visita questa mattina all’impianto Tbm di Rida Ambiente. Il primo cittadino è stato accompagnato dal consigliere comunale delegato all’igiene urbana Carmelo Augello, dal consigliere comunale Filippo Moretto, dal responsabile del servizio igiene urbana Paolo Pravato e dai tecnici e funzionari dell’ufficio igiene urbana integrata Marco Paoletti, Alessandro Troini, Carla Pasqualini e Maurizio Cesaroni.

Accompagnati dall’amministratore di Rida Ambiente Fabio Altissimi, gli ospiti hanno visitato tutti i reparti dello stabilimento, potendo ammirare non solo la fase completamente automatizzata dell’accettazione  e della prima triturazione e vagliatura del rifiuto indifferenziato ma anche la zona delle biocelle e quella dell’ultima vagliatura e imballaggio del Css.

Una visita dettagliata durata più di due ore con i tecnici del Comune, che attualmente si serve di Rida Ambiente, rimasti piacevolmente colpiti dalle potenzialità dell’impianto e dalle precauzioni che ormai da anni hanno ridotto praticamente a zero l’emissione di odori nell’aria circostante.

“Siamo felici di aver aperto nuovamente le porte del nostro stabilimento e di averlo fatto questa volta a una delegazione di una giunta comunale di uno dei più di 70 comuni che serviamo ogni giorno – è stato il commento di Fabio Altissimi -. Auspichiamo che giornate come questa si ripetano e sempre più rappresentanti istituzionali accettino di toccare con mano quanto fatto giorno dopo giorno da questa azienda che oltre a fornire un servizio essenziale per la cittadinanza si impegna da anni per ridurre a zero le emissioni odorigene e per migliorare un processo che oggi comporta uno scarto inferiore al 20% rispetto al rifiuto in entrata”.

 

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti