Aprilia, ripuliscono il negozio di elettrodomestici: arrestati dai carabinieri

    Ad Aprilia i carabinieri del locale nucleo operativo e radiomobile hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di furto aggravato in concorso, B.E., 41enne cittadino rumeno in Italia senza fissa dimora, e M.M., 34enne cittadino rumeno residente ad Aprilia, in quanto sorpresi all’interno di un’attività commerciale mentre asportavano elettrodomestici, cavi elettrici, sanitari e termoconvettori, per un valore complessivo di 25.000 euro, parzialmente già occultati all’esterno della struttura. Gli arrestati saranno giudicati con rito direttissimo fissato per domani, 23 ottobre, come disposto dall’autorità giudiziaria.