Circeo, Gianluca Barbera si aggiudica il premio “La cultura del mare”

E’ Gianluca Barbera il vincitore della XXVI edizione del Premio letterario “La Cultura del Mare” con il romanzo Magellano (Castelvecchi). L’assegnazione del titolo ha avuto luogo ieri sera nella splendida cornice di Vigna la Corte a San Felice Circeo.

Premiati anche Elena Stancanelli con Venne alla spiaggia un assassino (La Nave di Teseo), Il soffio dell’organante di Antonio Di Natale (Orme) e Spam. Stop plastica a mare di Filippo Solibello (Mondadori). Menzione speciale a Madeline Miller per il suo Circe (Sonzogno).

Presente alla serata Pippo Franco, presidente della giuria, mattatore insieme a Mauro Bruno.

L’accompagnamento musicale, proposto dal trio Swing e Bossa Nova ART CAFÉ 900, ha reso l’evento ancora più coinvolgente lasciando al centro i temi letterari orientati alla tutela del mare.

Nelle precedenti edizioni sono stati proclamati vincitori, tra gli altri: Annamaria “Lilla” Mariotti, Franco De Chiara, Luana Carcano (anno 2012) Jean Cuisenier, Donatello Bellomo, Alessandro Barbero, Alberto Fortis (premio speciale 2011) Carniero Nicolò, Ruggero Marino, Beppe Foggini, Tullio De Piscopo (premio Speciale 2010) Andrea Quadraroli, Pierre — Yves Bely, Vittorio Malingri, Vittorio De Scalzi (premio speciale 2009) Franco Giliberto e Giuliano Piovan, Alex Bellini, Gaetano Cafiero, Eugenio Finardi (premio speciale 2008) Valentina Loiero, Fulvio Molinari, Carlo Romeo, Piero Gaffuri, Andrea Stella, Amedeo Minghi (premio speciale 2007), l’Amor. Angelo Mariani (premio speciale 2005), Gian Antonio Stella, Antonio Lubrano (premio speciale anno 2004), Raffaele La Capria, Alessandro Baricco, Giovanna Bemporad, Piero Angela ed Enzo Siciliano.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti