Incrocio pericoloso a Sezze, un ostacolo rallenta la messa in sicurezza

La rimodulazione dell’incrocio tra via Fanfara, comunale, e via Ninfina, provinciale, a Sezze resta al palo. La variante necessaria alla realizzazione del progetto sta subendo ritardi per via di (in)spiegabili intoppi a Latina.

Secondo indiscrezioni l’ente Provincia si sarebbe arenato nella richiesta di nulla osta. Il problema sarebbe legato alla carenza di personale.

Ma intanto a Sezze continua l’azione di pressing messo in atto per la sistemazione di uno degli incroci più pericolosi nel territorio comunale. Si tratta dello snodo che consente, dalla principale arteria di ingresso alla cittadina, di giungere al centro storico oppure di prendere la direzione per Bassiano.

Per chi scende da via Fanfara, e si immette su via Ninfina, ha la visuale coperta di via Bassiano. La realizzazione dell’opera viaria, per la messa in sicurezza del bivio, viene ritenuta molto importante e non più rinviabile dagli utenti della strada.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti