Cisterna, arrestato un 20enne per un furto commesso a Lecce

foto di LuccainDiretta

E’ stato arrestato a Cisterna un 20enne ritenuto responsabile di un tentato furto messo a segno presso un’abitazione a Lecce. Ieri i carabinieri di Borgo Podgora hanno eseguito l’ordinanza applicativa della misura coercitiva dei domiciliari emessa dal tribunale di Lecce.

Il ragazzo, secondo gli accertamenti condotti dai carabinieri di Calimera, avrebbe forzato con un palanchino in ferro la porta d’ingresso di uno stabile. Era stato però sorpreso dal proprietario che gridando lo aveva messo in fuga.