Covid al Cencelli, il plesso di Sabaudia centro a rischio chiusura

Il sindaco Giada Gervasi

Dopo i contagi registrati presso l’Istituto Comprensivo Cencelli di Sabaudia, resta preoccupante la situazione per il ritorno allo svolgimento della didattica.

Il Sindaco Giada Gervasi che aveva già disposto la chiusura, ha chiesto ora al Prefetto, al direttore generale dell’Asl, al direttore dell’Ufficio Scolastico Provinciale e al dirigente dell’Istituto “Cencelli” un incontro urgente per valutare la chiusura precauzionale del plesso di Sabaudia Centro per almeno 7 giorni o comunque l’assunzione di altre misure anche a più ampio raggio.

“La situazione a Sabaudia in ordine ai contagi da Covid-19 presso il plesso del centro dell’Istituto comprensivo Cencelli, appare alquanto complicata e sebbene l’attività didattica è un servizio pubblico essenziale, anche la salute degli studenti e delle loro famiglie, degli insegnanti e degli operatori scolastici deve essere garantita” – dichiara in una nota la Sindaca.

L’Amministrazione comunale ha già chiuso in via precauzionale il Centro diurno per disabili e la ludoteca comunale.

CONDIVIDI
Articolo precedenteMemoria Giulio Regeni, appeso uno striscione sulla biblioteca di Latina
Articolo successivoFurbette dello scippo: fermate tre giovanissime
Francesca Milani
Laureata in psicologia dello sviluppo e dell'educazione, con un master in organizzazione e sviluppo del capitale umano in ambito internazionale, da anni si occupa di comunicazione. Nel 2014 è referente di progetto presso l'ufficio stampa del Comune di Latina. Dal 2015 cura la promozione sportiva, manifestazioni, organizzazione eventi e ufficio stampa. Adora scrivere, specializzata nella gestione delle piattaforme digitali e social, sviluppa la sua creatività anche in ambito grafico.